menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Pancrazio, arrestato il ladro con i calzini: già condannato ma libero

L'uomo, originario del foggiano, è stato fermato durante un tentativo di furto al Solarium con in tasca 200 euro: pochi giorni fa era stato condannato a 1 anno e 6 mesi ma rimesso in libertà con la condizionale

Aveva tentato di introdursi all'interno della pizzeria Basilico in via Silvio Pellico solo qualche giorno fa. La tecnica dell'aspirante ladro era quella dei calzini neri sulle mani per non lasciare le impronte. Uno stratagemma artigianale. Ma per C.R., originario di Foggia, quella volta era andata male. Gli agenti delle Volanti lo avevano arrestato per tentato furto.

Il processo per direttissima si era concluso con una condanna a 1 anno e 6 mesi di carcere. La pena era stata sospesa per la condizionale. Ma evidentemente il ladro non è stato con le mani in mano. Quando i poliziotti si sono recati presso il Solarium di San Pancrazio, durante un tentativo di furto si sono ritrovati davanti lo stesso uomo, colto in flagrante con in tasca 200 euro. Stessa tecnica dell'altro tentativo di furto. I calzini sulle mani. Questa volta per lui forse non ci sarà più la condizionale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento