San Secondo, abbattimento alberi secolari. Meo: "Chiarire la regolarità della delibera"

Gabriella Meo ha fatto un'interrogazione alla Giunta per sapere se alla Regione risulti che alla base del progetto preliminare vi sia una regolare perizia strumentale di stabilità degli alberi redatta da tecnici abilitati

“Da fonti di stampa e da segnalazioni di cittadini risulta che la Giunta comunale di San Secondo Parmense abbia approvato, con deliberazione n.116 del 16 ottobre scorso, un progetto preliminare di manutenzione straordinaria e di abbattimento di alberi di proprietà comunale, tra i quali sarebbero presenti anche numerosi platani secolari che crescono nella Piazza della Rocca, lungo la circonvallazione del paese e lungo i viali che portano alle località di Castell’Aicardi e di Ronchetti”. Lo scrive Gabriella Meo (Sel-Verdi) in una interrogazione rivolta alla Giunta per sapere se alla Regione risulti che alla base del progetto preliminare vi sia una regolare perizia strumentale di stabilità degli alberi redatta da tecnici abilitati e se risulti che per il progettato abbattimento di alberature storiche sia stato acquisito il parere positivo della competente Soprintendenza.

La consigliera chiede anche di sapere se il Servizio Fitosanitario regionale abbia effettuato indagini sullo stato di salute del verde pubblico di San Secondo Parmense, di che tipo e con quali risultati e se lo stesso Servizio abbia individuato focolai di cancro colorato del platano nel territorio di San Secondo Parmense.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Sindaci: eletti Fiazza a Fontevivo, Boraschi a Palanzano, Canepari a Pellegrino, Restiani a Varano e Concari a Soragna

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento