Cronaca

Fermati due sospetti con un cacciavite: denuncia per possesso di arnesi da scasso

Due persone, di 28 e 39 anni e residenti a Brescia, sono state indentificate: si trattava di due uomini residenti a Brescia con precedenti per reati contro il patrimonio

Ieri pomeriggio i Carabinieri del Comando di Fidenza hanno coordinato un intervento delle pattuglie delle stazioni di Roccabianca e di San Secondo Parmense in piazza Marconi. I militari infatti hanno visto una Golf con due persone sospette a bordo e hanno deciso di controllarla. Due persone sono state indentificate: si trattava di due uomini residenti a Brescia con precedenti per reati contro il patrimonio. Il conducente dell'auto non aveva la patente di guida. I due uomini, di 28 e di 39 anni, entrambi disoccupati, non hanno saputo fornire una giustificazione sulla loro presenza in paese. I Carabinieri hanno perquisito il veicolo ed hanno trovato un cacciavite di 19 centimetri, poi sequestrato. I due uomini sono stati allontanati con proposta di foglio di via obbligatorio ed hanno rimediato una denuncia per possesso di arnesi da scasso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermati due sospetti con un cacciavite: denuncia per possesso di arnesi da scasso

ParmaToday è in caricamento