menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santa Lucia è arrivata all’Ospedale dei Bambini

I rappresentanti delle istituzioni cittadine consegnano i regali di Fondazione Cariparma ai piccoli pazienti della Pediatria

Un sorriso di un bambino è sempre un regalo prezioso, ma il sorriso di un bambino costretto in un letto non ha prezzo. E l’incanto si è ripetuto questa mattina all’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla” dove Fondazione Cariparma, accompagnata dalle istituzioni cittadine, ha distribuito i giochi portati nella notta da Santa Lucia. Al fianco di Gino Gandolfi, presidente di Fondazione, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti accompagnato dal vicesindaco Marco Bosi e l’assessore all’Educazione e all’Inclusione Ines Seletti, Paolo Martelli prorettore vicario dell’Università di Parma, il direttore dell’Azienda Ausl Elena Saccenti e Palmira Perri di Lifc (Lega Italiana Fibrosi Cistica) Emilia. 

Ad accoglierli in questo magico tour le coordinatrici infermieristiche (che hanno organizzato la distribuzione personalizzata dei regali); il direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Massimo Fabi e lo staff dell’Ospedale dei Bambini con il direttore del dipartimento Materno Infantile Gian Luigi De’ Angelis, i direttori Icilio Dodi della pediatria generale e d’urgenza, Patrizia Bertolini dell’Oncoematologia, Cinzia Magnani della neonatologia, Emilio Casolari della chirurgia pediatrica, Bertrand Tchana responsabile della Cariologia pediatrica insieme ad un nutrito gruppo di colleghi medici, tecnici e infermieri che hanno colorato con un sorriso l’iniziativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento