Santa Maria del Taro. Il fiume rompe gli argini: case allagate

E' sotto controllo la situazione a Santa Maria del Taro, frazione del Comune di Tornolo, al confine con la Liguria. Dopo le forti pioggie di ieri il fiume Taro ha rotto gli argini e ha allagato cinque abitazioni, provocando anche disagi alla circolazione stradale

foto: Valtaro.it

Maltempo e nubifragio in Alta Val Taro. E' sotto controllo la situazione a Santa Maria del Taro, frazione del Comune di Tornolo, a soli 7 chilometri dal confine con la Liguria. Dopo le forti pioggie di ieri il fiume Taro ha rotto gli argini nella notte, verso l'1.30 ed ha allagato cinque abitazioni, provocando anche disagi alla circolazione stradale. Alcune strade infatti sono interrotte e un ponticello sarebbe crollato. Secondo le prime informazioni ci sarebbero anche alcune famiglie evacuate ma la situazione deve ancora essere verificata nel dettaglio dagli operatori.

AGGIORNAMENTI. In seguito al nubifragio di stanotte sono stati evacuati 5 edifici, 4 abitazioni private e un ristorante in centro. Poi, all'alba, le famiglie sono rientrate in casa ma la conta dei danni non è a poco: il ristorante ha subito l'allagamento dei locali interni dove erano posizionati alcuni elettrodomestici. Un ponte è stato danneggiato: sono in corso le valutazioni sull'agibilità della struttura. Sono state chiuse tre strade che collegano le frazioni di Grondana, Campeggi e Pianazzo: gli abitanti sono quindi isolati. La situazione è monitorata. 

I Vigili del Fuoco si sono recati sul posto per monitorare la situazione e effettuare alcuni interventi: anche la Croce Rossa è sul posto ma per ora non sono stati registrati feriti. Anche i Carabinieri stanno controllando la situazione. I tecnici del Comune di Tornolo e i Vigili Urbani si sono recati sul posto questa mattina per effettuare un sopralluogo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Paura a Mamiano, auto finisce nel canale e si schianta contro un muretto: gravissimo bimbo di 9 anni

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Incidente in tangenziale, è giallo: bici accartocciata e tracce di sangue ma il ferito non si trova

Torna su
ParmaToday è in caricamento