menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri in moto con la bicicletta usata dal 44enne

I carabinieri in moto con la bicicletta usata dal 44enne

Scaglia la bici contro i carabinieri in moto in via Mazzini, in tasca droga e un grosso coltello: 44enne in manette

L'uomo, che avrebbe dovuto essere agli arresti domiciliari in via Catullo per una precedente evasione, si trovava in centro: ha cercato di scappare, mettendo a rischi l'incolumità dei militari

Lo hanno riconosciuto in centro ed hanno deciso di fermarlo: quell'uomo, un tunisino di 44 anni, avrebbe dovuto essere ai domiciliari in via Catullo ed invece si trovava tranquillamente in strada, a pochi passi da piazza Garibaldi. I carabinieri in moto non si aspettavano certo la sua reazione: il 44enne, che era in sella ad una bicicletta, è subito sceso e l'ha scagliata contro uno dei due militari a bordo della moto, danneggiando il mezzo. L'azione dell'uomo, che ha cercato di prendere tempo per scappare, è stata potenzialmente molto pericolosa per il militare che non ha riportato ferite.

A quel punto è nato un inseguimento che si è concluso in via Mazzini, con l'arresto del 44enne per resistenza a pubblico ufficiale, detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e possesso di oggetti atti ad offendere, oltre che per evasione. L'uomo in bici infatti aveva 60 grammi di hashish in tasca ed un coltello con una lama da 18 centimetri. Il processo per direttissima si svolgerà oggi, 13 ottobre. 

Il 4 ottobre il 44enne era stato sorpreso all'interno di un'abitazione abbandonata e posta sotto sequetro, con tanto di sigilli, in strada Martinella. Quattro persone, poi denunciate per occupazione abusiva, erano entrate all'interno dello stabile, nella disponibilità dell'Istituto di Vendite Giudiziarie, forzando gli ingressi e si erano collegati abusivamente alle utenze di luce e gas: in quel contesto l'uomo arrestato ieri era stato già arrestato per evasione dai domiciliari e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento