rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Scaglia la bici contro la volante e scappa: in manette pusher 23enne

Il giovane è scappato alla vista dei poliziotti in via Villa Sant'Angelo, dietro alla stazione: dopo il processo per direttissima verrà accompagnato al Cpr di Torino

Nell'ambito dei controlli che, dal 10 settembre, la Questura di Parma sta effettuando nelle zone più 'calde' della città, nel pomeriggio di ieri, 26 settembre, una Volante ha intercettato un 23enne nigeriano che stava passando, proprio in quel momento, in via Villa Sant'Angelo, vicino alla stazione ferroviaria. Il giovane, appena ha visto i poliziotti, è sceso dalla bici e l'ha scagliata contro l'auto della polizia, per cercare di guadagnarsi la fuga. Ne è nato un inseguimento che si è concluso poco dopo con l'arresto del giovane. Durante la corsa il 23enne ha gettato un sacchetto con 26 grammi di marijuana. Il giovane, finito in manette per detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale, verrà processato stamattina: in tasca aveva anche due cellulari e alcune banconote di piccolo taglio. Dopo il processo verranno effettuate le pratiche per l'accompagnamento al Cpr di Torino: il 23enne, richiedente asilo, ha avuto il diniego dalla Commissione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaglia la bici contro la volante e scappa: in manette pusher 23enne

ParmaToday è in caricamento