Cronaca

Scappa da una comunità, 14enne trovata in una casa di Parma: denunce per sottrazione di minore

La ragazzina è stata affidata ai servizi sociali

Una ragazzina di 14 anni è scappata dalla struttura comunitaria all'interno della quale era ospitata ed è stata ritrovata all'interno di un appartamento di Parma, dove vivono due ragazzi maggiorenni, che sono stati entrambi denunciati per sottrazione di minore. La vicenda si è sviluppata a partire dalla serata di sabato 13 febbraio: la minorenne, infatti, non è tornata all'interno della comunità per minori. I responsabili non l'hanno vista tornare ed hanno chiamato la polizia di Reggio Emilia.

Da quel momento sono iniziare le ricerche della 14enne: gli agenti delle polizie locali dell'Unione Terre di Mezzo, dell'Unione Pedemontana Parmense e della polizia locale di Parma si sono mobilitati per cercare la ragazza. Dopo aver analizzato i profili social di alcuni suoi amici sono riusciti a scoprire che la minorenne aveva cercato di scrivere ad una sua amica, usando il social network di un giovane di Sala Baganza, che vive a Parma. Nella serata di martedì gli agenti della polizia locale sono entrati nel suo appartamento: all'interno c'era la 14enne - presa in consegna dai servizi sociali - oltre a due maggiorenni, entra,bi denunciati per sottrazione di minore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa da una comunità, 14enne trovata in una casa di Parma: denunce per sottrazione di minore

ParmaToday è in caricamento