menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scappa dal controllo e aggredisce i carabinieri in viale Vittoria: arrestato pusher 23enne

Il nigeriano aveva in tasca 5 grammi di cocaina e 230 euro in banconote di piccolo taglio

Lo hanno fermato in viale Vittoria, uno dei luoghi caldi dello spaccio a Parma, ma ha reagito al controllo aggredendo i carabinieri. Un pusher nigeriano di 23 anni è stato arrestato nella notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 luglio con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio. Il giovane, infatti, aveva in tasca 5 grammi di cocaina ed ha cercato di picchiare i militari della stazione di Parma Oltretorrente, che si trovavano sul posto per alcuni controlli insieme ai militari dell'Esercito, nell'ambito dell'operazione Strade Sicure. Lo spacciatore, che è stato arrestato e si trova nelle camere di sicurezza della Caserma in attesa del processo per direttissima, aveva in tasca anche 230 euro in banconote di piccolo taglio, ottenute dall'attività di spaccio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

E' morto Rocco Caccavari: il ricordo di Lenz Fondazione

Attualità

Crisi di Governo, Pizzarotti: "Serve stabilità: ecco la mia ricetta"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: un morto e 54 nuovi casi

  • Sport

    Giallo Man, trattativa bloccata: Krause si indigna perché...

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento