menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scappa dalla polizia con la droga in tasca e si nasconde in uno stabile: bloccato 19enne

Si tratta di un diciannovenne marocchino, con precedenti per spaccio e reati contro il patrimonio e la persona

Si nasconde in uno stabile per sfuggire ai controlli di polizia. Con in tasca della droga, il 19enne fermato durante i controlli è una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, per reati contro il patrimonio e contro la persona. Inoltre, durante i controlli, la polizia ha accertato che il marocchino proveniva da un comune diverso. Pertanto è stato sanzionato per aver violato il divieto di spostarsi in un altro comune. Senza comprovate esigenze. Oltre alla denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti al fine di uso personale.

I fatti risalgono alla mattinata di giovedì, quando una pattuglia della Polizia di Stato impegnata nei regolari controlli del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere ha notato all’interno del Parco Ducale il ragazzo con un atteggiamento sospetto. Una volta deciso di sottoporlo a controllo ed iniziato l’avvicinamento il diciannovenne, vista la volante, ha iniziato a scappare verso la vicina via D’Azeglio. Scatta così l’inseguimento, con i poliziotti che decidono di dividersi per riuscire a bloccare il fuggiasco. Mentre uno dei due ha iniziato l’inseguimento a piedi, l’altro con l’auto di servizio si è diretto verso le vie dell’Oltretorrente per sbarrare la strada all’uomo. L’inseguimento è durato alcuni secondii poiché l marocchino ha scavalcato un cancello e si è nascosto in uno stabile.

Una volta all’interno gli agenti lo hanno individuato subito e lo hanno sottoposto a controllo trovandogli in tasca una piccola quantità di sostanza stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 62 nuovi casi e due morti

  • Attualità

    Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

  • Cronaca

    Il Giro d'Italia passa da Parma

  • Attualità

    Meteo: ecco che tempo farà nel week end del 1° Maggio

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento