menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scarafaggi, insetti morti e alimenti scaduti: chiuso un ristorante di via Po

Denunciato D.G., un 63enne di Sala Baganza, gestore del locale e comminate sanzioni per 7mila euro. Sequestrati ingenti quantitativi di cibo mal conservati tra cui prosciutti, polipi, cozze e salmoni

Sabato scorso i carabinieri di parma hanno effettuato un controllo amministrativo ad un’attività di ristorazione nei pressi  di via Po, nel corso del quale sono emerse gravi carenze igienico-sanitarie e condizioni di potenziale pericolo nonchè rilevanti irregolarità circa la conservazione degli alimenti.
In particolare, oltre a vivande mal conservate e scadute, confezionate e non, per lo più prive della prevista etichettatura, indispensabile per la loro tracciabilità, sono state riscontrate numerose tracce di infestanti, quali ad esempio: blatte, tignole ed insetti morti.

A seguito delle verifiche, condotte con l’ausilio del personale civile dell’ispettorato del lavoro, della polizia municipale e dei medici del servizio igiene alimenti e nutrizione del dipartimento di sanità pubblica della locale  ausl, è stata disposta l’immediata sospensione dell’attività ed è stato deferito in stato di libertà d.g., 63enne da Sala Baganza, legale rappresentante dell’esercizio commerciale, per aver commercializzato alimenti in cattivo stato di conservazione. sono stati inoltre sequestrati ingenti quantitativi di cibo (ancora in corso di inventario) conservati all’interno di un frigo – congelatore ed una cella frigorifera, tra i quali burro, mascarpone, strutto, prosciutto, polipo, cozze e salmone affumicato, e comminate diverse  sanzioni amministrative per complessivi 7 mila euro circa.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 44 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

  • Cronaca

    Vaccinazioni per gli over 80: lunedì tra disagi e ritardi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento