Edilizia, trattative rotte. Sciopero di 8 ore il 13 dicembre. "Chiedono di restituire una parte di salario"

Il 13 dicembre sarà sciopero di 8 ore per i lavoratori del settore dopo la rottura delle trattative. L'Ance ha chiesto la sospensione dell'Anzianità professionale edile: proteste dei sindacati

Edilizia. Rotte le trattative per il rinnovo del Contatto nazionale: il 13 dicembre sarà sciopero di 8 ore. "Dopo undici mesi di trattative si legge in una nota dei sindacati-r\isultano inaccettabili per le organizzazioni unitarie di categoria le posizioni assunte da ANCE e Cooperative edili, tese a negare il rinnovo del CCNL e con esso il recupero del potere d'acquisto dei salari, erosi dall'inflazione. Ancora una volta emerge, nelle posizioni più retrive delle controparti, l'idea di ridurre i salari e i diritti dei lavoratori, usando a pretesto la crisi. Il salario dei lavoratori non è una variabile che a seconda del momento si toglie o si concede. Ancor più irresponsabile, secondo FILLEA CGIL, FENEAL CISL e FEMCA UIL, il comportamento di ANCE e Cooperative, che provocatoriamente hanno chiesto la sospensione dell'APE (anzianità professionale edile), cosa che equivale a chiedere ai lavoratori del settore di restituire una parte del loro salario. I sindacati non ci stanno e non ci stanno i lavoratori e le lavoratrici dell'edilizia, che saranno chiamati allo sciopero di 8 ore proclamato per venerdì 13 dicembre contestualmente a numerose manifestazioni che si articoleranno su tutto il territorio nazionale, Parma compresa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Torna il volo Parma-Trapani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento