Jobs Act, la Cgil Emilia-Romagna proclama lo sciopero generale il 16 ottobre

Il 16 ottobre la Cgil dell'Emilia Romagna ha proclamato sciopero generale per tutta la giornata, di otto ore. La manifestazione regionale si terrà a Bologna e sarà il primo passo verso il corteo della Cgil, previsto a Roma per il 25 ottobre

Il 16 ottobre la Cgil dell'Emilia Romagna ha proclamato sciopero generale per tutta la giornata, di otto ore. La manifestazione regionale si terrà a Bologna e sarà il primo passo verso il corteo della Cgil, previsto a Roma per il 25 ottobre contro i provvedimenti del Governo Renzi in materia di lavoro. In questi giorni su tutto il territorio regionale, parmense compreso, la Cgil ha messo in atto scioperi e proteste di qualche ora contro il Jobs Act: l'appuntamento con lo sciopero di otto ore è per giovedì 16 ottobre. Alcune categorie però sono escluse dallo sciopero, per esempio i trasporti e il settore pubblico.

scioperocgil-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento