menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ikea, sabato 11 luglio sarà sciopero: l'apertura a Parma è a rischio...

E' il primo sciopero nazionale indetto dai sindacati del commercio per i lavoratori del colosso svedese: sabato 11 luglio gli addetti dell'Ikea incroceranno le braccia in tutta Italia e anche a Parma il rischio che il negozio non apra esiste, e dipenderà dal numero di adesioni

E' il primo sciopero nazionale indetto dai sindacati del commercio per i lavoratori del colosso svedese: sabato 11 luglio gli addetti dell'Ikea incroceranno le braccia in tutta Italia e anche a Parma il rischio che il negozio non apra esiste, e dipenderà dal numero di adesioni all'astensione dal lavoro proclamata da Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil "in difesa del contratto integrativo e dei diritti". Il punto centrale è il rinnovo del contratto integrativo aziendale che in Italia coinvolge circa sei mila persone, dipendenti del colosso svedese. Ikea da parte sua sottolinea che "l'intransigenza del sindacato non aiuta al confronto" e che metterà in campo "proposte concrete per garantire a tutti i propri collaboratori un buon posto di lavoro". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento