menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco parla con i lavoratori davanti al Comune

Il sindaco parla con i lavoratori davanti al Comune

Igiene Ambientale, Pizzarotti scende tra i lavoratori in sciopero

Il sindaco è sceso in piazza Garibaldi per confrontarsi con gli addetti all'igiene ambientale, in presidio dalle 8.30 davanti al Comune: "Sono con voi, farò pressione per trovare una soluzione"

Alle 11 del 15 giugno Pizzarotti è sceso tra i lavoratori del settore igiene ambientale che la mattina di mercoledì 15 giugno hanno promosso un presidio davanti al Comune, sotto i Portici del Grano, in occasione della seconda giornata di astensione dal lavoro, dopo quella del presido di qualche settimana fa davanti all'inceneritore di Parma. La situazione non si è sbloccata e i lavoratori continuano a protestare.

VIDEO: PIZZAROTTI TRA I LAVORATORI

"C'è stato un incontro lunedì che è finito in un nulla di fatto - ci racconta Simona Fiorenza di Uiltrasporti- non c'è stato accordo, per cui i sindacati e i lavoratori hanno deciso di scendere di nuovo in sciopero. I problemi del settore sono sempre gli stessi: il contratto è scaduto nel 2013 e chiediamo l'estensione del contratto nazionale a quei lavoratori che operano con le stesse mansioni ma hanno altri contratti, come quello della gommaplastica o quello delle cooperative sociali, meno tutelanti dal punto di vista dei diritti". 

Il sindaco di Parma, che aveva annunciato di essere disponibile ad incontrare una delegazione di lavoratori alle 11.30 nel suo ufficio è stato invitato dai lavoratori a rimanere in strada con loro: Federico Pizzarotti ha accettato di parlare con tutti, in cerchio davanti alla sede del Comune di Parma. Molti gli hanno stretto la mano e si sono fatti i selfie con il primo cittadino. Le sue parole sono state di conforto per i lavoratori in sciopero: "Sono dalla vostra parte, migliori condizioni di lavoro garantiscono un miglior servizio per tutta la collettività, io molti di voi li conosco e ci vediamo ogni mattina. Il 30 giugno è già fissato un incontro dove discuteremo della questione dei lavoratori dell'igiene ambientale. In questo senso c'è stato anche l'intevento dell'Anci". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 84 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento