Tep, venerdì sciopero dei trasporti di Cub e Orsa: le fasce garantite

Venerdì 14 novembre 2014 si terrà lo sciopero generale dei sindacati di base di 24 ore. Per quanto riguarda il settore dei trasporti a Parma la Cub con le sue categorie di lavoratori e l'Orsa partecipano allo sciopero.

Venerdì 14 novembre 2014 si terrà lo sciopero generale dei sindacati di base di 24 ore. Per quanto riguarda il settore dei trasporti a Parma la Cub con le sue categorie di lavoratori e l'Orsa partecipano allo sciopero. "I sindacati di base -si legge in una nota- che hanno proclamato lo sciopero sono contro la politica Renzi, della jobs act, dell'abolizione dell'art.18 della costituzione, riformi salariali e pensionistiche, la mancanza di un confronto democratico che  lascia tutti   soli, il precariato, la politica economica europea quale vuole applicare a tutela dei colossi bancari. Proprio a notizie degli ultimi giorni sui disastri idrogeologici che ha messo ancora una volta in ginocchio la liguria (quale esonerata dallo sciopero) e che poteva avere lavori di riqualificazioni dei ghetti dei fiumi per una salvaguardia del territorio più persone occupate più controlli meno disastri, meno spese meno famiglie distrutte dalle politiche nazionali regionali comunali che come sempre scaricano colpe ad altri". 

LE FASCE GARANTITE. In data 30/10/2014 è pervenuta a TEP S.p.A. la comunicazione da parte della Confederazione Unitaria di Base Trasporti, circa le modalità di effettuazione dello sciopero generale nazionale di 24 ore proclamato per la giornata di venerdì 14 novembre 2014, contro le politiche economiche e sociali del Governo in materia di lavoro, welfare, pubblica amministrazione, scuola e previdenza. In ottemperanza alle norme vigenti si provvede a segnalare all’utenza le modalità dello sciopero comunicateci. Lo sciopero, proclamato tenendo conto del rispetto delle fasce di servizio garantite ex Lege 146/90 sulla tutela dei diritti della persona costituzionalmente assicurati, come integrata dalla L. 83/00, è previsto  per la giornata di venerdì 14 novembre 2014,  pertanto le autolinee in esercizio all’Azienda potrebbero avere soppressione di corse, nell’arco dell’intera giornata, con esclusione delle fasce di servizio garantite. Secondo gli obblighi di garantire comunque i servizi essenziali, verranno assicurati i seguenti servizi: servizio urbano – PRONTOBUS URBANO – HAPPY BUS – SERVIZI SPECIALI. Al mattino: tutte le corse in partenza dai capolinea dalle ore 5.30 alle ore 8.30: a mezzogiorno: tutte le corse in partenza dai capolinea dalle ore 12.10 alle ore 14.40. Le corse per le quali è prevista la partenza devono essere completate fino ai capolinea; sono peraltro effettuate le sole corse in partenza dai capolinea entro gli orari di termine delle fasce qualora le corse stesse, secondo gli orari pubblicati, completino il loro percorso entro le ore 9.15 e 15.25 rispettivamente per la fascia mattutina e per quella meridiana; l'ultima delle corse garantite nella fascia è comunque limitata al capolinea urbano opposto. Servizio EXTRAurbano – PRONTOBUS EXTRAURBANO. Al mattino: tutte le corse in partenza dai capolinea dalle ore 5.30 alle ore 8.45: a mezzogiorno: tutte le corse in partenza dai capolinea dalle ore 12.10 alle ore 14.55; le corse per le quali è prevista la partenza devono essere completate fino ai capolinea; sono peraltro effettuate le sole corse in partenza dai capolinea entro gli orari di termine delle fasce qualora le corse stesse, secondo gli orari pubblicati, completino il loro percorso entro le ore 9.15 e 15.25 rispettivamente per la fascia mattutina e per quella meridiana. In eccezione al criterio ora indicato, vengono effettuate le corse che, pur non completando il loro percorso entro gli orari precisati sopra hanno un percorso superiore ai 50 km., essendo partite dal capolinea almeno un'ora prima della fine di ciascuna fascia e precisamente entro le ore 7.45 ovvero le ore 13.55.

SERVIZI AUSILIARI. Biglietterie: apertura dei soli sportelli negli orari di funzionamento dei servizi. Presidi di movimento: apertura completa e continuativa. Portinerie e centralini: apertura completa e continuativa, con un addetto per deposito. Addetti di movimento: impiego del personale negli orari di funzionamento dei servizi. Agenti verificatori: copertura dei soli turni di cabina capolinea nei soli orari di funzionamento del servizio.

Uffici: apertura per sole prestazioni impellenti non rinviabili, previa comunicazione alla OO.SS.. Officine: copertura dei soli turni indispensabili a garantire i servizi di movimento. Eventuali chiarimenti sugli orari dei servizi di cui sopra possono essere richiesti alle biglietterie ed al n. 840 22 22 22. Di tanto si dà notizia per ogni opportuna informazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento