Cronaca

Tper, sciopero in vista: venerdì nero per bus e treni regionali

L'azienda di trasporto pubblico dell'Emilia Romagna comunica le 24 ore di stop previste per l'1 marzo. Disagi sulle tratte ferroviarie tra Parma, Suzzara, Bologna, Fornovo e Fidenza

L'azienda Tper (Trasporto passeggeri Emilia Romagna) mette in guardia utenti e passeggeri per venerdì 1° marzo: potrebbero esserci disagi a causa di uno sciopero di 24 ore del personale di tutti i depositi e impianti aziendali.

Per gli autobus la protesta va dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio e in queste fasce orarie "i servizi di trasporto pubblico urbano, suburbano ed extraurbano non saranno garantiti". Per il personale del settore ferroviario, invece, l'astensione dal lavoro riguarda tutto il giorno, con fasce di servizio garantite dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, sulle linee della rete Fer (tra cui Parma-Suzzara).

Tper precisa che disagi dovuti allo sciopero potrebbero verificarsi anche per la possibile soppressione di treni regionali sulle linee Rfi (tra cui Bologna-Parma e Parma-Fornovo-Fidenza).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tper, sciopero in vista: venerdì nero per bus e treni regionali

ParmaToday è in caricamento