Giovedì nero per i viaggiatori: "Inaccettabili soppressioni continue"

L'esasperazione dei viaggiatori in partenza da Parma per le numerose cancellazioni di treni e ritardi determinati dallo sciopero dalle 9,00 alle 17,00 del personale Trenord Regione Lombardia

Sciopero stazione di Parma26/7/2012

Un altro giovedì nero per i trasporti quello che ieri ha coinvolto numerosi collegamenti a causa dello sciopero del personale Trenord Regione Lombardia. Treni irregolari, variazioni, cancellazioni per buona parte della giornata hanno determinato disagi per i viaggiatori a partire dalle 9,00 del mattino sino alle 17,00. A risentire in particolar modo dello sciopero i collegamenti Parma Brescia, con cancellazioni anche nel pomeriggio tra regionali in partenza e in arrivo a Parma, tra cui il treno delle 14,22, delle 14,44 e delle 15,44. Numerosi anche i ritardi che hanno riguardato sia i regionali, con il treno Milano Bologna delle 16,58 ma anche gli Intercity, con ritardi sino a 30 minuti come per il treno Milano Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento