Cronaca Via Carlo Alberto Dalla Chiesa

Sciopero trasporti: disagi alla stazione tra ritardi e cancellazioni

Indetto sino alle 21 di oggi lo sciopero Usb e Orsa trasporti per la modifica dei requisiti pensionistici degli addetti alle attività di circolazione e sicurezza del settore ferroviario. Disagi per i pendolari, registrati ritardi e cancellazioni

Iniziato dalla mezzanotte lo sciopero dei sindacati Usb e Orsa trasporti si protrarrà sino alle 21 di oggi giovedì 29 maggio. Saranno garantite le fasce di circolazione dei treni dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21. A rischio alcuni treni regionali mentre le Frecce, assicura Trenitalia, non dovrebbero subire variazioni. Lo sciopero è stato proclamato a sostegno della richiesta di modifica dei requisiti pensionistici degli addetti alle attività di circolazione e sicurezza del settore ferroviario. Registrati i primi disagi per i viaggiatori in transito alla stazione di Parma, in coda per l'acquisto dei biglietti alle biglietterie automatiche. Ritardi e cancellazioni registrati già dalla mattina, con la soppressione del regionale veloce delle 9,58 per Bologna, del treno regionale delle 10,30 per Ancona e del regionale delle 11,05 previsto in partenza per Milano. Ritardi per partenze e arrivi, come per il collegamento da Ancona delle 10,28. Soppresso anche il regionale previsto in arrivo per le 10,18 da La Spezia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero trasporti: disagi alla stazione tra ritardi e cancellazioni

ParmaToday è in caricamento