menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippatore seriale di anziani arrestato a Salsomaggiore: 26enne in manette

Il giovane, ritenuto responsabile di due scippi violenti effettuati nella provincia di Genova si trovava in provincia di Parma per le festività natalizie

La Polizia di Stato di Genova ha tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, per i reati di rapina aggravata e furto con strappo, un 26enne genovese, pregiudicato per reati specifici. A seguito delle investigazioni svolte dalla Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile, coordinate dalla locale Procura della Repubblica, sono stati raccolti a carico del giovane gravi elementi di responsabilità in relazione ad una violenta rapina in strada, commessa a Quarto il 7 ottobre scorso, e uno scippo realizzato ad Albaro il 24 ottobre scorso, entrambi i reati commessi ai danni di persone anziane.

Nel primo caso il rapinatore ha colpito, con forza, alle spalle l’anziana donna facendola cadere a terra e quindi sottraendole la borsa, per poi fuggire a bordo di uno scooter. Nel secondo caso, l’uomo si è avvicinato con lo scooter alla vittima e le ha strappato la borsa di mano dandosi a precipitosa fuga. La descrizione dello scippatore fornita dalle vittime e poi comparata con i filmati dei negozi della zona, hanno consentito ai poliziotti della Squadra Mobile di identificare l’autore, già conosciuto alle forze dell’ordine per analoghi episodi commessi in precedenza.

Lo scippatore è stato arrestato alcuni giorni fa dagli agenti di questa Sezione Criminalità Diffusa mentre si trovava a Salsomaggiore (PR) per trascorrere il periodo festivo da amici e condotto presso la Casa Circondariale di Parma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria genovese.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento