Cronaca

Scivola sul ghiaccio durante un'escursione al Lago Santo: gruppo recuperato dal Soccorso Alpino

Un 55enne è caduto ed è stato recuperato con le corde

Quattro escursionisti nella giornata di oggi sono andati a fare una passeggiata con l’intenzione di arrivare al Lago Santo, comune di Corniglio. Imboccato il sentiero cai 723, meglio conosciuto come sentiero Maria Luigia duchessa d’Austria, hanno iniziato a salire. Arrivati in un punto dove la pendenza si fa molto accentuata, uno di loro, un uomo di 55anni residente a Montecchio, è scivolato finendo fortunatamente tra alcuni alberi che gli hanno fermato la caduta.

L'uomo era illeso ma non più in grado di salire. Gli amici hanno chiamato il rifugio per chiedere aiuto. In zona si trovavano già alcuni operatori del CNSAS, che il rifugista avverte immediatamente. Lo stesso gestore del rifugio si reca sul posto individuando la persona in difficoltà. I tecnici arrivati poco dopo hanno posizionato delle corde fisse per consentire all’uomo di risalire. Il personale del Soccorso Alpino ha poi accompagnato l’escursionista fino al sentiero, molto più semplice e meno ripido. I quattro sono poi rientrati al rifugio in autonomia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola sul ghiaccio durante un'escursione al Lago Santo: gruppo recuperato dal Soccorso Alpino

ParmaToday è in caricamento