Caso Buffon, ricevitoria perquisita: giocate 'anomale', vincenti l'83%

Dopo l'arrivo della Guardia di Finanza nei locali in via Garibaldi il titolare Massimo Alfieri è indagato per frode sportiva: il capitano della Nazionale avrebbe firmato assegni per 1 milione e mezzo di euro

Dopo la perquisizione alla tabaccheria-ricevitoria di via Garibaldi gestita da Massimo Alfieri, al centro di indiscrezioni investigative secondo le quali Gigi Buffon avrebbe consegnato assegni per un valore di 1 milione e mezzo di euro a favore del titolare, con il sospetto che i soldi servissero per le scommesse illegali del capitano della Nazionale, cominciano ad uscire le prime considerazioni.

Risulterebbe infatti che circa l'83% delle giocate della ricevitoria sarebbe risultate vincenti. Una percentuale un pò troppo anomala per non destare l'interesse degli investigatori. Massimo Alfieri risulta infatti indagato per frode sportiva. E' stata perquisita anche la sua abitazione. La Guardia di Finanza ha sequestrato scontrini e ricevute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento