menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il caso della scomparsa del veterinario Stefano Toma a "Chi l'ha visto?"

Nel corso della trasmissione di Rai Tre è stata data la notizia di scomparsa di Stefano Toma il 14 gennaio dai Boschi di Carrega. Mostrate la foto del giovane veterinario e del suo cane, con il quale si recò al parco in taxi senza cellulare

Nel corso della puntata di ieri sera di "Chi l'ha visto?", la conduttrice Federica Sciarelli ha parlato del caso della scomparsa del giovane veterinario Stefano Toma, classe 1977, del quale non si hanno più notizie da sabato 14 gennaio. Mostrate nel corso del programma l'immagine dello scomparso e quella del suo cane, con cui Toma si è recato davanti a uno degli ingressi dei Boschi di Carrega in taxi, attorno alle 14,30, in corrispondenza del ristorante "I Pifferi".

Il giovane, di origini leccesi e attualmente residente a Parma, al momento della scomparsa indossava un paio di jeans, un giubbotto scuro e uno zainetto di colore sgargiante. Toma non aveva con se il telefono cellulare, circostanza che rende difficile la localizzazione ma che ha permesso di ottenere la testimonianza del taxista, il cui numero era apparso tra le chiamate nel telefono di Toma pochi minuti prima di uscire di casa. Le ricerche, che coinvolgono Polizia, Carabinieri, Protezione Civile, sono tuttora in corso nell'area, senza escludere nessuna ipotesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento