rotate-mobile
Cronaca

Scontri per Parma-Venezia, il Questore: "Questi episodi vanno puniti e condannati"

Maurizio Di Domenico commenta l'assalto degli ultras del Parma ai pullman dei tifosi del Venezia al termine della partita

Il Questore Maurizio Di Domenico prende posizione dopo gli scontri tra ultras all’indomani della Partita di calcio Parma Venezia che ha visto la squadra di casa superare la compagine sportiva lagunare e staccare direttamente il biglietto per i playoff senza giocare le fasi preliminari.

“Episodi del genere vanno immediatamente puniti e condannati. Il comportamento di pochi rischia di pregiudicare la correttezza e la lealtà della maggioranza delle persone che vanno a tifare la propria squadra del cuore. Lo sport dev’essere un momento di aggregazione sociale all’insegna del rispetto e della legalità. Tutta l’attività svolta dalla Polizia di Stato e dalle altre Forze dell’Ordine, in occasione dei servizi di ordine pubblico per le partite è proprio quella di prevenire condotte del genere. Le intensificazioni del controllo del territorio e l’aumento delle pattuglie impegnate nel servizio di ordine pubblico hanno consentito di contrastare questi fenomeni di illegalità per fortuna sporadici" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri per Parma-Venezia, il Questore: "Questi episodi vanno puniti e condannati"

ParmaToday è in caricamento