Via Carmignani, ancora scritte nazifasciste sui muri della città

Erano già comparse in aprile scritte che offendevano i partigiani e la resistenza sui muri di alcune scuole. Ancora una volta sono state cancellate dal movimento antifascista

Domenica mattina sono comparse sui muri di via Carmignani (la stessa via in cui il 12 maggio scoppiò una rissa davanti al circolo Minerva) alcune scritte inneggianti ai simboli fascisti e nazisti, e la dicitura 'Casapound'. Erano già comparse in aprile scritte che offendevano i partigiani, la resistenza e l'antifascismo, con tanto di svastiche, sui muri di alcune scuole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ancora una volta troviamo conferma di quanto il movimento antifascista va dicendo da tempo riguardo alla presenza in città della cosiddetta 'associazione' Casapound", scrive in una nota Parma Antifascista.


"Oltre a svelarsi ancora una volta per quello che in realtà sono, gli aderenti a Casapound dimostrano di non avere alcun rispetto e sensibilità verso il circolo ed il Montanara, già evidentemente scossi dagli avvenimenti di maggio e dalla stessa presenza di una sede di stampo nazifascista in quartiere".
Per la seconda volta, queste scritte sono state cancellate dal movimento antifascista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento