In classe al freddo con soli due gradi: gli alunni tornano a casa

E' successo nel plesso scolastico di viale Aldo Moro a Berceto

Al ritorno dalle vacanze natalizie gli studenti si sono ritrovati le aule ghiacciate, con la temperatura di soli due gradi all'interno degli edifici scolastici, nei corridoi e nei bagni. Il freddo di questi giorni non molla e le ripercussioni sono anche per gli edifici pubblici. E' successo nel plesso scolastico di viale Aldo Moro a Berceto nella giornata di ieri 9 gennaio. Il sindaco Luigi Lucchi ha emesso un'ordinanza urgente per far rientrare a casa gli alunni e gli insegnanti, permettendo così a tutti di non rimanere sia nella scuola primaria Giuseppe Micheli che nella scuola secondaria Pietro Silva. La presenza di temperature così basse era dovuta, come poi verificato, dal fatto che le pile del termostato erano scariche. Nella giornata del 10 gennaio gli alunni sono tornati regolarmente a scuola, dopo che le pile sono state sostituite, ripristinando così il riscaldamento all'interno degli edifici scolastici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento