Scuola Don Milani, dopo la segnalazione il Comune rimuove i rifiuti

Il cittadino, residente in via Bachelet, aveva segnalato la presenza di una decina di sacchi bianchi dell'immondizia abbandonati dall'inizio delle vacanze natalizie, aperti dai topi che portavano in giro i rifiuti per tutto il cortile

Il cortile della Don Milani dopo la pulizia

Lunedì scorso, in seguito alla segnalazione di un cittadino, è stata evidenziata una problematica rilevante relativa alla giacenza di rifiuti all’interno del cortile della scuola Don Milani, in via Montebello. Grazie all’intervento di Iren nella stessa giornata, concordato con il Comune e con la collaborazione dell’autorità scolastica, il problema è stato risolto: i rifiuti sono stati rimossi dall’area cortilizia, e si è proceduto alla sanificazione e derattizzazione della stessa. Il cittadino, residente in via Bachelet, aveva segnalato la presenza di una decina di sacchi bianchi dell'immondizia abbandonati dall'inizio delle vacanze natalizie, aperti dai topi che portavano in giro i rifiuti per tutto il cortile.

Il cortile della Don Milani prima dell'intervento 

scuoladonmilani-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’intervento è stato immediato, anche in considerazione dell’apertura della scuola dalla giornata di mercoledì. Nell'occasione, gli operatori di Iren hanno preso accordi con la dirigenza della scuola per assicurare il corretto conferimento e differenziazione dei rifiuti per evitare episodi sgradevoli conseguenti alla presenza di sacchi, e la calendarizzazione adeguata ai giorni di apertura,  in modo da avere un servizio più puntuale ed efficiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

Torna su
ParmaToday è in caricamento