menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lesignano, la scuola allagata. I genitori denunciano: "Non è agibile"

Il temporale del 30 giugno scorso ha causato notevoli danni alla struttura. Una prima denuncia risale al 2009, ma allora non ci fu alcun intervento. Ora i genitori vogliono garanzie dal Comune e dagli organi competenti

scuola-lesignano-allagataRiceviamo e pubblichiamo la denuncia dei genitori dei bambini che frequentano la scuola materna di Lesignano. Una denuncia presentata al Comune e agli organi competenti per avere garanzie in merito alla sicurezza e all'agibilità dell'edificio dopo l'allagamento dello scorso 30 giugno.

"Il 30 giugno scorso - si legge nella nota - ultimo giorno di scuola per i bambini frequentanti la scuola dell'Infanzia Statale la struttura era allagata ovunque a causa del forte temporale della sera prima. Nella sezione dei Gattini c'erano due dita d'acqua in tutta la stanza, è stata buttata via un'intera scatola di materiale didattico, qualche complemento d'arredo, un computer e si è rischiato molto per un altro computer assai costoso di proprietà di un bambino con disabilità.

GUARDA IL VIDEO DI PAOLA GHERARDINI

L'acqua è venuta giù dal soffitto, alcuni pannelli risultavano smossi e sullo scanner del computer c'erano tracce di polvere rossastra di mattoni, alcune tracce, simili a calce o intonaco, bianche del soffitto erano invece su un tavolino. Il soffitto continuava a gocciolare. La sezione dei Pinguini risultava allagata per metà, la parte a ovest, e c'erano alcune pozze sparse per la stanza delle quali, riferisce il personale docente non ci si fa più nemmeno caso.

Il bagno delle due sezioni era anch'esso allagato con due grosse pozze al centro della stanza. Ancora acqua anche nelle altre due sezioni con pozze sparse, complementi d'arredo bagnati, aule inagibili. I bambini sono stati radunati nel salone unico luogo asciutto. Mentre il personale di supporto ha asciugato i pavimenti raccogliendo dove possibile, gli arredi al centro delle stanze e lavorando ininterrottamente sino alle 14,30.

La situazione ha colto alla sprovvista sia i genitori che gli insegnanti che sul momento hanno deciso di arrangiarsi per garantire il servizio nell'ultimo giorno di scuola. Sono state allestite delle transenne di fortuna con i giochi dei bimbi, per evitare che andassero nelle zone allagate. Ad un successivo approfondimento però ci si è resi conto dell'effettiva portata di quanto è accaduto: la struttura non è agibile, non è idonea ad accogliere dei bambini ed i rischi corsi sono stati davvero tanti: infortuni, corti circuiti, caduta di parte del soffitto. Oltre al disagio stesso dei bambini e dei docenti con un solo bagno ed una sola stanza salve dall'acqua. Di più: e se il temporale veniva mentre i bimbi erano a scuola?

Abbiamo fatto un filmato della condizione in cui si trovava la scuola il 30 giugno con il consenso delle docenti, abbiamo raccolto la loro frustrazione e la loro rabbia dovute all'impossibilità di svolgere il loro ruolo e la loro funzione in maniera serena, di accogliere i bambini in condizioni di sicurezza e normalità, di ottenere l' ascolto serio e dovuto a chi la scuola la fa e la vive tutti i giorni.

Infatti la responsabile della Scuola riferisce che una prima denuncia di allagamento risale al 2009 e furono interessati proprio i locali ex mensa oggi sezioni Gattini e Pinguini. A cui non è seguito alcun intervento. Una seconda segnalazione è stata fatta un mese fa, quando una mamma e le maestre si erano accorte di una pozza nella sezione dei Pinguini creata da una visibile infiltrazione sul soffitto. Ma, a quanto riferito, la segnalazione è stata liquidata con un possibile bicchiere d'acqua rovesciato da un bambino.

Per quanto sopra descritto, come genitori e cittadini di Lesignano approntiamo una raccolta firme per presentare una denuncia collettiva in Comune e avanzare formale richiesta di conferimento di precise garanzie da parte degli organi competenti in merito alla sicurezza e all'agibilità della struttura comunale".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento