Scuola Media Micheli: posto occupato" per l'amica Maddy, uccisa dal fratello Solomon

Un gesto simbolico per l'amica che non c'è più: ogni volta che nell'auditorium verrà organizzata una iniziativa, un pensiero andrà a lei, vittima della violenza

Inzio anno scolastico pieno di emozioni per gli studenti della seconda media della Scuola Micheli, uniti nel ricordo della loro compagna Maddy scomparsa tragicamente nel mese di luglio. Gli studenti si sono ritrovati nell'auditorium della scuola insieme alla dirigente scolastica Maria Teresa Pastorelli, all'assessore Ines Seletti, alle insegnanti per dare inizio all'anno. Hanno lasciato una seduta del teatro vuota simbolicamente per la compagna scomparsa, qui l'assessore Seletti e la dirigente hanno appoggiato una felpa rossa e li resterà: sarà il "posto occupato" dall'amica che non c'è più ma, ogni volta che nell'auditorium verrà organizzata una iniziativa, un pensiero andrà a lei, vittima della violenza. Un gesto simbolico per non dimenticare Maddy e tutte le donne vittime di violenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nascondevano otto chili di cocaina in un garage del San Leonardo: arrestato un pizzaiolo ed il suo complice

  • Parmense flagellato dal maltempo: allagamenti, crolli e disagi per la neve

  • Esce di strada in via Emilia sotto la pioggia a dirotto: gravissimo al Maggiore

  • Maltempo: allerta per piene dei fiumi e frane in Appennino

  • Gervinho, lesione di primo grado: ecco i tempi di recupero

  • Usò il collare elettrico fino a provocare la morte del cane: condannato allevatore 47enne di Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento