menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola, 104 nuove assunzioni. Gilda: "Un segnale importante, ma tanti posti sono ancora scoperti"

Il Ministero della Pubblica istruzione, ha trasmesso alla Gilda degli Insegnanti ed alle altre organizzazioni sindacali della scuola, una prima ipotesi relative alle stabilizzazioni di docenti “precari storici” che dovrebbero avvenire nei prossimi giorni

Il Ministero della Pubblica istruzione, ha trasmesso alla Gilda degli Insegnanti ed alle altre organizzazioni sindacali della scuola, una prima ipotesi relative alle stabilizzazioni di docenti “precari storici” che dovrebbero avvenire nei prossimi giorni, la situazione che si prospetta per il Parmense è la seguente:

Scuola dell’Infanzia (materna) , 3 docenti;
Scuola Primaria, 32 docenti
Scuola Secondaria 1° grado (medie), 17 docenti
Scuola Secondaria 2° grado, 33 docenti (superiori)
Sostegno, 17 docenti
Personale educativo Convitto 2

La Gilda – Unams, tramite il coordinatore  provinciale Salvatore Pizzo, fa sapere che è un segnale sicuramente importante che però non risolve del tutto il problema della continuità didattica per gli alunni, in quanto in provincia di Parma nonostante queste assunzioni rimangono scoperti numerosi posti nell’organico delle scuole, e quindi da coprire ancora con docenti che da anni vengono assegnati a tempo determinato, in particolare, restano vuote: 3 cattedre nella scuola materna 39 cattedre alle elementari, 38 cattedre nella scuola superiore, 24 nella scuola media, 16 cattedre di sostegno e 3 posti di educatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Vaccino dai 60 ai 64 anni: a Parma 7.400 prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 134 contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Omicidio di via Volturno: Patrick Mallardo non risponde al Gip

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento