menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Unione degli Universitari

Unione degli Universitari

Scuola, Udu: domani flash mob per i diritti e la sicurezza degli edifici

In contemporanea con altre 42 città italiane anche a Parma gli universitari parleranno delle condizioni dell'edilizia scolastica, in vista del corteo del 17 novembre

Domani mattina a partire dalle ore 8 l'Udu di Parma promuove un flash mob davanti a tutte le scuole. L'iniziativa che andrà in scena nella nostra città si svolgerà in contemporanea in altre 42 città italiane per protestare soprattutto contro "la drammatica situazione in cui versano l’edilizia scolastica, la sicurezza nelle scuole e il diritto allo studio universitario".

La giornata di domani è preparatoria all'appuntamento del 17 novembre, giornata internazionale di mobilitazione degli studenti per il diritto allo studio: a Parma il corteo partirà da via Bixio alle ore 8.00 e si concluderà in Piazza Garibaldi.  L'iniziativa di domani sarà quindi un piccolo anticipo dell'appuntamento principale di venerdì prossimo. "Tre anni fa moriva sotto le macerie di una scuola a Rivoli un ragazzo, Vito Scafidi -si legge in una nota dell'Udu- da allora niente è stato fatto per la messa in sicurezza delle nostre scuole.

Nnonostante la Gelmini -proseguono gli studenti- si sia riempita la bocca con promesse come l’anagrafe nazionale sull’edilizia scolastica, di cui tutt’oggi non c’è nessuna traccia, e nonostante continui a parlare di “qualità, rigore e merito. Siamo ancora costretti a vivere in degli edifici fatiscenti, di cui uno su tre non è a norma, che sono stati costruiti tra il 1945 e il 1974 , in cui non solo viene messa a rischio continuamente la nostra sicurezza ma in cui è impossibile avere una didattica di qualità non essendoci laboratori, palestre, tecnologia, spazi dove fare assemblee e dibatti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento