menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole per l'Infanzia, nasce il Comitato per il Referendum: 'Gestione diretta del Comune'

"Volete Voi che il Comune di Parma mantenga la gestione diretta di tutte le Scuole per l'Infanzia Comunali che il Comune stesso ha gestito direttamente nell'anno scolastico 2014/2015" è il quesito del referendum depositato il 4 maggio

Dopo mesi di proteste, proposte, manifestazioni, tentativi di dialogo con l'Amministrazione Comunale, contestazioni del sindaco Pizzarotti e del vicesindaco Nicoletta Paci, presidi, sit-in, comunicati e note stamoa ma soprattutto di condivisione e di lotta che hanno coinvolto i genitori della Scuola dell'Infanzia Tartaruga nel pomeriggio del 4 maggio hanno comunicato alla città la decisione di attivare un Comitato Promotore di un Referendum Consultivo. Un'ulteriore e fondamentale tappa nel percorso di difesa dei servizi pubblici comunali e della gestione diretta -e non esternalizzata- degli stessi. Il quesito del referendum, la cui richiesta è stata consegnata nel primo pomeriggio del 4 maggio recita infatti: "Volete Voi che il Comune di Parma mantenga la gestione diretta di tutte le Scuole per l'Infanzia Comunali che il Comune stesso ha gestito direttamente nell'anno scolastico 2014/2015 (La Tartaruga, Alice, Archimede, Arlecchino, Fantasia, Il Giardino Magico, L'Aquilone, La Coccinella, La Locomotiva, La Mongolfiera, Mago Merlino, Soleluna) adottando tutte le azioni e gli atti a tal fine necessari?". Entro 30 giorni - quindi entro il 4 giugno - il Comune di Parma la Commissione deve pronunciarsi sull'ammissibilità o meno del referendum. Solo dopo potrà iniziare la raccolta firme referendaria e dovrà essere indetto dal sindaco entro 6 mesi. "Offriamo - commentato i genitori - la possibilità al sindaco Pizzarotti di mostrare la sua idea di partecipazione diretta dei cittadini, nel caso dell'inceneritore il primo cittadino criticò centro destra e centro sinistra per non aver indetto il Referendum, ci auguriamo che in questo caso lo indica e che non prenda la stessa decisione che lui stesso criticava qualche anno fa". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento