menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pilotta, multe a due rifugiati senzatetto: 'Nel dormitorio non c'era posto'

"Sono stati multati due rifugiati -si legge in una nota della Rete Dirmire Fuori- che avevano già fatto domanda di inserimento nello SPRAR (Servizio nazionale di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati)"

Multe a due rifugiati senzatetto che dormivano sotto i Portici della Pilotta. "Sono stati multati due rifugiati -si legge in una nota della Rete Dirmire Fuori- che avevano già fatto domanda di inserimento nello SPRAR (Servizio nazionale di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati): evidentemente non trovando altro posto migliore in città, avendo da tempo chiesto ospitalità al dormitorio senza ottenerla, si apprestavano a dormire sulle scale di accesso alla Pilotta".


"L’essere costretti a dormire fuori è già una condizione disumana e degradante. Alle istituzioni dobbiamo ricordare che la Dichiarazione dei Diritti Umani non è un’esortazione buonista ma è legge italiana e che il decoro urbano deve andare pari passo al decoro umano. Nella seconda metà del ‘900, a Parma c’era un unico senzatetto volontario: “Matt” Sicuri che dormiva coprendosi di cartoni e di teli di cellophane. La città gli ha addirittura dedicato un monumento. I commercianti delle vie del centro già allora erano infastiditi per i suoi cartoni perciò l’intervento dei vigili urbani di Parma di allora consisteva nell’aiutare Sicuri a nasconderli bene durante il giorno". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento