menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza casa - Art Lab promuove la raccolta solidale di coperte e vestiti

A Parma molte persone dormono per strada, sotto i Portici della Pilotta si è resa evidente, anche per le ultime notizie relative alle coperte dei senza casa, l'emergenza sociale viva anche durante le feste. Art Lab organizza una raccolta solidale di coperte e vestiti invernali a favore di chi non ha un'abitazione in cui vivere e condividere i momenti di festa con i propri cari: ecco come fare per aiutare

A Parma molte persone dormono per strada, sotto i Portici della Pilotta si è resa evidente, anche per le ultime notizie relative alle coperte dei senza casa, l'emergenza sociale viva anche durante le feste. Art Lab organizza una raccolta solidale di coperte e vestiti invernali a favore di chi non ha un'abitazione in cui vivere e condividere i momenti di festa con i propri cari: ecco come fare per aiutare

LA RACCOLTA SOLIDALE DI ART LAB - "Dopo la grande partecipazione alla raccolta solidale della staffetta umanitaria, abbiamo deciso di riproporre questa pratica di mutuo soccorso nella città di Parma. Sempre di più, troppe persone sono costrette a dormire per strada, a causa dell’assenza di strutture che dovrebbero garantire il minimo della dignità. E non solo, chi ha una casa rischia di essere sbattuto fuori senza soluzioni o alternative. Il numero di sfratti e i distacchi delle utenze per morosità incolpevole coinvolge centinaia di famiglie in tutto il territorio parmense. Il Natale è alle porte, e mentre la città si appresta a riempire l’albero di regali per il gran giorno, qualcun altro ha paura che arrivi la notte. La notte fredda, la notte senza casa, la notte per strada, la notte senza coperte. C’è una città fatta di invisibili, nascosta, di cui non si parla. C’è una città che soffre e non sa come andare avanti. Persone che possono solo sognare il calore del Natale, l’affetto condiviso con i propri cari. Molte persone passeranno altri giorni e altri notti non sapendo come sopravvivere, come potersi vestire, riscaldare e dove poter dormire. Ognuno di noi dovrebbe essere toccato dalla sofferenza degli altri. Ognuno di noi dovrebbe essere in grado di ricostruire nuovi legami di vicinanza, di solidarietà e di condivisione. Bisognerebbe sentire nel più profondo del proprio cuore, le ingiustizie e le disuguaglianze inferte ad ogni altro essere umano. Per tutte queste ragioni serve portare a queste persone abiti, calze, giacche e coperte. La raccolta solidale si terrà ad Art Lab in borgo Tanzi 26. Ogni lunedì e martedì dalle 17 alle 19"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento