menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrata un'officina abusiva in via Zanardelli, 20 mila euro di multa: 62enne denunciato

Il proprietario lavorava per 20 euro all'ora e faceva prezzi di favore ai clienti: denunciato per esercizio abusivo della professione e per lo smaltimento dei rifiuti speciali

Lavorava a pieno ritmo: le auto entravano in officina e il titolare, un meccanico 62enne in pensione, riparava le auto senza problemi ed ormai i clienti erano diventati tanti. In via Zanardelli, 3 i carabinieri, mentre effettuavano alcuni controlli, hanno scoperto che l'officina era abusiva. Il proprietario non aveva iscritti la professione al registro delle imprese: lavorava in nero, era da solo e non aveva dipendenti. Per questo motivo riusciva a fare prezzi molto economici ai clienti. L'uomo è stato denunciato per esercizio abusivo della professione per smaltimento abusivo di rifiuti speciali. Oltre alle denunce per il 62 anche multe salatissime: 10 mila euro per i rifiuti e altri 10 mila euro da restituire all'Inps, per il mancato versamento dei contributi. All'interno dell'officina, che è stata sequestrata, c'erano 40 mila euro di macchinari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Precipita con il paracadute: muore un 60enne parmigiano

  • Cronaca

    Coronavirus, aumentano i positivi: sono 130

  • Cronaca

    Ristoranti: ecco tutte le regole per la riapertura

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

  • Cronaca

    Prosciutto di Parma, 2020 anno nero: calano vendite ed export

  • social

    Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento