menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusivismo, la Municipale sequestra 200 kg di castagne non commestibili

Nei giorni scorsi la Polizia Municipale ha sequestrato 200 kg circa di castagne che sono risultate non commestibili, in quanto con presenza di buchi sulla superficie, causati da larve di insetto e muffa biancastra e verdognola

Comprare merce lungo le strade da venditori ambulanti abusivi può rivelarsi anche pericoloso per la salute: nei giorni scorsi la Polizia Municipale ha sequestrato 200 kg circa di castagne che sono risultate non commestibili, in quanto con presenza di buchi sulla superficie, causati da larve di insetto e muffa biancastra e verdognola.  Si è riscontrata inoltre la presenza all’interno delle castagne di larve, muffe e annerimenti di terriccio. La merce è stata quindi distrutta e il venditore, che non possedeva i documenti per poter risalire all’origine del prodotto, è stato denunciato e punito per aver posto in sostanze alimentari in cattivo stato di conservazione, insudiciate, invase da parassiti e comunque nocive per la salute umana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento