Cronaca

Droga, denunciati 2 nigeriani. La cocaina? La tenevano nelle scarpe

Sequestrati 2 granni. Ieri mattina sono stati gravati da un provvedimento di rimpatrio con foglio di via obbligatorio tre baresi, residenti nel capoluogo pugliese, con numerosissimi precedenti penali

Nella giornata di ieri effettuati nel Comune di Parma controlli straordinari al fine di prevenire furti e spaccio di sostanze stupefacenti. Controllate 142 persone, effettuati numerosi controlli domiciliari e setacciati diversi locali pubblici. Durante l’attività sono stati denunciati a piede libero per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente due nigeriani, di 36 e 30 anni, residenti a Parma ed in regola col permesso di soggiorno.


All’interno della abitazione privata è stata rinvenuta, e sequestrata, una modica quantità di cocaina (quasi due grammi) nascosta all’interno di una scarpa in camera da letto. In mattinata, sono stati gravatI da un provvedimento di rimpatrio con foglio di via obbligatorio tre baresi, residenti nel capoluogo pugliese, con numerosissimi precedenti penali. Dai reati contro il patrimonio all'associazione a delinquere, stupefacenti, rapina, rissa, guida in stato di ebbrezza e reati in materia di armi. Per uno dei tre era vigente ancora un avviso orale. I si trovavano a Parma, verosimilmente con intenti criminosi. Accompagnati in Questura, sono stati colpiti dal provvedimento del Questore con il quale gli è stato vietato di ritornare in questo Comune entro tre anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, denunciati 2 nigeriani. La cocaina? La tenevano nelle scarpe

ParmaToday è in caricamento