Felino, 20enne sequestra l'ex compagna e la figlia

Ieri notte un giovane di circa 20 anni si è reso protagonista di un grave episodio di violenza nei confronti dell'ex compagna e sua figlia. Verso l'una di notte il giovane è entrato nell'appartamento dell'ex compagna in via Fratelli Cervi

Felino. Ieri notte un giovane di circa 20 anni si è reso protagonista di un grave episodio di violenza nei confronti dell'ex compagna e sua figlia. Verso l'una di notte, come ricostruisce la Gazzetta di Parma, il giovane è entrato nell'appartamento dell'ex compagna in via Fratelli Cervi a Felino e ha sequestrato la donna e la figlia. Sotto la minaccia di un coltello infatti le ha impedito di uscire di casa fino a metà mattina di oggi, domenica 6 luglio. Secondo le prime informazioni la ragazzina sarebbe riuscita a scappare dai vicini di casa, che hanno poi avvertito le forze dell'ordine: sono giunti sul posto i Carabinieri, la Polizia e la Polizia Municipale. La donna è riuscita a scappare grazie all'aiuto dei Carabinieri che l'hanno fatta passare dal balcone in un'altra abitazione. Il ventenne si è costituito dopo alcune trattative con le forze dell'ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basket in lutto: muore la 18enne Alessia Zambrelli

  • Violenta una bimba di 8 anni nel suo negozio: arrestato commerciante 37enne

  • Terrore in A1, auto si schianta e si incendia vicino al treno deragliato: muore una 21enne parmense

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • "Furti nel parmense: attenti alla banda di ladri che gira a bordo di una Giulietta"

  • "Addio Alessia, che tu ora possa trovare la serenità"

Torna su
ParmaToday è in caricamento