Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Chiude la moglie e i figli in casa: 38enne arrestato per sequestro di persona e stalking

Incubo finito, almeno per ora, per un'insegnante di 43 anni. Il suo ex marito, un 38enne originario di Caserta, dopo la separazione l'ha minacciata, seguita, vessata e pedinata. Ed è arrivato anche al sequestro di persona

Incubo finito, almeno per ora, per un'insegnante di 43 anni. Il suo ex marito, un 38enne originario di Caserta, dopo la separazione l'ha minacciata, seguita, vessata e pedinata. Ed è arrivato anche a chiuderla in casa con i due figli minori per un'intera giornata. L'uomo, un pregiudicato 38enne, è stato arrestato stamattina dai Carabinieri della stazione di Parma che lo hanno rintracciato ed hanno eseguito la misura cautelare emessa dal Tribunale di Parma. Ora si trova agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Dopo la separazione l'uomo ha posto in essere, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti i comportamenti tipici dello stalking da agosto e fino al gennaio di quest'anno. Oltre alle continue telefonate ci sono stati episodi di pedinamento, gli appostamenti sotto casa e le minacce. Un giorno, poi, l'ex marito ha chiuso la moglie, per un'intera giornata, nella sua abitazione con i due figli. Dopo questo episodio la donna si è recata dai Carabinieri per denunciare tutti gli episodi e le violenze commesse dall'uomo. Dopo le indagini la Procura della Repubblica ha emesso l'ordinanza di arresto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude la moglie e i figli in casa: 38enne arrestato per sequestro di persona e stalking

ParmaToday è in caricamento