menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizio idrico: al via i rimborsi per utenti di EmiliAmbiente

Approvato il calcolo dei rimborsi dovuti agli utenti del servizio idrico integrato dopo l'abolizione della wuota di tariffa per remunerazione capitale investito. 225 mila euro i rimborsi dovuti agli utenti di EmiliAmbiente

L'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Servizio Idrico ha di recente approvato il calcolo dei rimborsi dovuti agli utenti del Servizio Idrico Integrato a seguito dell'abolizione - dopo il referendum 2011 - della quota di tariffa relativa alla remunerazione del capitale investito. I rimborsi dovuti agli utenti di EmiliAmbiente SpA, definiti dall'Agenzia Territoriale dell'Emilia Romagna per il Servizio Idrico e i Rifiuti, sono complessivamente circa 225mila euro e si riferiscono al periodo 21 luglio 2011 - 31 dicembre 2011: dal 1° gennaio 2013 è poi entrato in vigore il nuovo Metodo Tariffario stabilito dall'Autorità, che ha meglio regolamentato la copertura in tariffa degli interessi passivi pagati dalle aziende di gestione.

Nel dettaglio, ATERSIR e AEEGSI hanno stabilito che ogni utente di EmiliAmbiente ha diritto al 1,676% dei ricavi da tariffa del periodo interessato; il rimborso verrà accreditato nella fattura in spedizione in questi giorni (relativa al 1° trimestre 2015), alla voce "Rest. Remun. Capitale Investito 2011". Le utenze non più attive potranno fare richiesta di rimborso compilando il modulo presente su www.emiliambiente.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento