menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Labirinto del Masone, arriva il servizio navetta da Parma

Presentato ieri il servizio navetta che collega alcuni punti della città con il Labirinto del Masone. Il servizio sarà grauito tutti i sabati dal 17 settembre

È stato presentato ieri al Parma Point il servizio di navetta disponibile per i visitatori del Labirinto della Masone che riprende, con nuovi orari, la sua attività dopo la pausa estiva.

Ha presentato l’iniziativa Laura Casalis Ricci: “un servizio messo a disposizione per turisti e non, per tutti coloro che avendo difficoltà a raggiungere il labirinto potranno con la navetta passare una piacevole giornata. Una passeggiata all’interno di un magnifico giardino, una collezione permanente ed una mostra che inaugurerà il 17 settembre di un pittore meno noto ma molto interessante, Hernández e al Labirinto si mangiano cose deliziose targate Spigaroli. Ringrazio gli enti e le persone qui presenti per il prezioso affiancamento nel fare comunicazione e rendere maggiormente visibile l’iniziativa”.

La presentazione al Parma Point, come sottolinea il Presidente della Provincia Fritelli, “oggi trasformato e in qualche modo arricchito di nuove opportunità per i visitatori, aggiungendo anche il Labirinto della Masone incrementa l’offerta turistica complessiva. Nei giorni scorsi sono stati fatti passaggi importanti ed accordi che daranno al Labirinto maggior visibilità all’interno del Parma Point gestito in modo eccellente nella sua nuova veste.”

Anche l’Assessore al Turismo Casa ha rimarcato come “la navetta renda più fruibile un luogo. Il labirinto e la visita ad esso è un’opportunità di restare sul territorio un giorno in più, di allungare la permanenza sul nostro territorio”.

Il Comune di Fontanellato con l’intervento dell’Assessore al Turismo e alla Cultura Biloni ha sottolineato che “la navetta farà tappa anche alla Rocca di Fontanellato e questa è una pronta risposta a tutti i turisti che chiedono di trascorrere una giornata tra Labirinto e Rocca. Ringraziamo la proprietà per gli sforzi profusi, stiamo portando avanti azioni e protocolli di intesa per aumentare il sodalizio ed i collegamenti con il Labirinto”.

Presente il Presidente di Ascom e Parma Incoming, Franchini che è intervenuto per ringraziare Franco Maria Ricci: “quello che ha fatto è straordinario, ci ha donato qualcosa di grandioso. Per poter portare turisti qui a Parma e sul territorio ci vuole un richiamo, oltre al food e Verdi ora c’è il Labirinto della Masone, che oltre ad essere un luogo unico è tangibile e dentro vive l’anima di Franco Maria Ricci”.

Hanno portato i saluti delle’Ente che rappresentano anche Maurizio Pavesi, direttore dell’Associazione Castelli del Ducato e Davide Mezzadri di Tep Turismo.

Un’opportunità da non perdere, da sabato 17 settembre e per tutti i sabati fino al 17 dicembre, la navetta da Parma porterà turisti e curiosi al Labirinto della Masone.

Il servizio è incluso nel prezzo del biglietto singolo del Labirinto e osserverà i seguenti orari:

-Partenza dal Parma Point, strada Garibaldi 18 ore 10, fermata intermedia Stazione FS (punto di ritrovo nel sottopassaggio alla fermata dell’autobus n.1) ore 10.05, arrivo al Labirinto della Masone ore 10.30.

-Partenza dal Labirinto della Masone ore 15.30, fermata intermedia Stazione FS ore 15.50, arrivo al Parma Point ore 16.00.

Ogni sabato sarà inoltre disponibile un servizio di navetta dal Labirinto della Masone alla Rocca Sanvitale di Fontanellato e ritorno.

Ogni corsa è gratuita e ha un massimo di 25 posti, quindi suggeriamo di prenotare la corsa telefonando o mandando una e-mail.?E-mail:navetta@francomariaricci.com • Tel. +39 366 2135606 www.labirintodifrancomariaricci.it

Il 17 settembre sarà anche l’occasione per visitare la nuova mostra che si terrà al Labirinto dal 17 settembre al 20 novembre dedicata all’artista messicano Sergio Hernández Tra i più affermati artisti contemporanei del Centroamerica, Hernández ha uno stile inconfondibile: interpreta il sentimento tipicamente messicano di una paradossale Apocalisse come origine, immergendo un mondo di presenze brulicanti in un bagno di pigmenti tossici: l’ardente cinabro caro agli alchimisti, l’azzurro cobalto, la biacca o bianco di piombo.

Per maggiori informazioni: www.labirintodifrancomariaricci.it; www.facebook.com/illabirintodifrancomariaricci

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento