Settimana del Camerum: i volontari ripuliscono zone degradate della città

Al via da oggi sino a domenica la serie di iniziative organizzate dall'associazione Acpp per favorire l'integrazione e lo scambio reciproco. I volontari: "Fondamentale favorire l'integrazione nel territorio"

I volontari con la vicensidaco Paci e l'assessore Folli

E' stata inaugurata oggi con l’intensa attività dei volontari dell’associazione Acpp nel ripulire alcune zone della città come il parcheggio Keplero in zona Spip e il parco Ducale la settimana culturale del Camerun, patrocinata da Comune, Provincia e dall’associazione Amici d’Africa. “Abbiamo deciso di fare qualcosa per l’ambiente e la città in segno di omaggio alla collaborazione avviata in particolare con l’assessorato all’ambiente – sottolinea Bertin Kemdium Fils Acpp  nel corso di un incontro con la stampa alla presenza dell’assessore Folli e della vicesindaco Paci -. Il nostro è un modo per ringraziare la città in cui abbiamo la possibilità di portare avanti un percorso di studio e di lavoro”. Come sottolineato anche dall’assessore Folli, per la raccolta dei rifiuti Iren si è resa disponibile a dotare i volontari delle attrezzature idonee oltre alla rimozione di ciò che è stato raccolto e radunato.

L’iniziativa di oggi è un messaggio importante di sensibilizzazione - ha sottolineato la vicesindaco Paci -. I volontari sono riusciti a raccogliere numerosi sacchi di rifiuti di vario genere ma ciò che conta non è la quantità ma il segnale lanciato alla cittadinanza con quest’attività, un segnale positivo per una collaborazione reciproca con il Comune”.  Il prossimo appuntamento è previsto per giovedì 16 con la proiezione di un documentario in via San Martino, curata da Jean Baptiste Pawa. Per venerdì 18 è invece prevista una lunga serata tra sfilate di moda, balli, teatro umoristico e musica all’auditorium di via Cuneo, coordinata da Dolly Ngoumue. Per sabato 19 è prevista la conferenza Unità e responsabilità, vie della prosperità, presso l’auditorium casa San Pancrazio di via Bertoluzzi a partire dalle 17, coordinata da Arsene Njock.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La settimana di iniziative si concluderà il giorno di Pasqua con un torneo di calcio al campo di Fognano, coordinata da Rodrigue M’Vele e dalle 22 la serata conclusiva con premiazioni in via Spocci nella discoteca Bacstage, organizzata da Bertin Kemdoum Fils. L’intento dell’iniziativa si inserisce nelle politiche dell’associazione Acpp nata nel 2002 per favorire la socializzazione e la fratellanza tra i cittadini camerunensi del territorio. Uno scambio culturale per favorire conoscenza reciproca e dialogo che secondo quanto sottolineato dai rappresentanti dell’associazione, può essere una risorsa continua sul piano culturale e sociale. Ad aderire all’iniziativa anche altre associazioni camerunensi di Reggio Emilia, Ferrara, Torino, Pavia, Trento e Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento