menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settimana omofobia, Paci: "Segnale forte per abbattere le differenze"

Al via da domani 16 maggio la settimana contro l'omofobia. Paci: "Segnale importante dalle istituzioni e dai cittadini per condannare le differenze e le sue conseguenze come realtà ancora toccate fortemente da discriminazioni e a volte persecuzioni"

"Ci sono ancora differenze da abbattere, per questo è sempre più importante tenere viva l'attenzione sul tema". Questo il commento del vicesindaco Nicoletta Paci nel corso di un incontro con la stampa per la presentazione delle iniziative in occasione della settimana contro l'omofobia. Una giornata che ha origine quando, il 17 maggio del 1995, l'Organizzazione mondiale della sanità cancellò l'omofobia dall'elenco delle malattie mentali. Un programma fitto, che avrà inizio domani 15 maggio alle 18,30 il primo degli appuntamenti, all'Oratorio Novo della Civica con la presentazione del libro di Margherita Graglia Omofobia strumenti d'analisi e di intervento, a cui seguirà, il 16 maggio alle 18,30 la presentazione del libro di Alessandro Fullin Pomodori sull'orlo di una crisi di nervi.


Come anticipato per il 17 è previsto un incontro istituzionale nella sede del Palazzo del Governatore, una seduta congiunta di Consiglio Comunale e Provinciale. Per il 18 è prevista la presentazione del libro di Maura Chiulli Out: la discriminazione degli omossessuali e, a conclusione degli appuntamenti, la proclamazione del vincitore del contest fotografico contro l'omofobia indetto da L'ottavo colore e la proiezione del cortometraggio Wake Up sogno per domani". "Si tratta di un'iniziativa aperta - commenta Paci - per parlare di come contrastare in modo concreto l'omofobia e le sue conseguenze, con la presenza di realtà ancora fortemente segnate anche da atteggiamenti di persecuzione". Un segnale positivo, come sottolineano le associazioni in favore dell'iniziativa tra cui L'ottavo colore, ma anche Certi diritti e Agedo, perchè in modo trasversale da parte di tutti gli schieramenti politici è emerso uno schieramento contro atteggiamenti omofobici, "la nostra comunità non tollera l'intolleranza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento