menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gruppo Crocetta: presentato ufficialmente il settore giovanile

Presentato uffialmente il settore giovanile del Gruppo Crocetta nella sede della Ferrarini Srl, un settore giovanile che in 42 anni di attività ha impreziosito la storia Crocetta con la conquista di 8 scudetti nel settore baseball e uno nel softball

Il settore giovanile del gruppo Crocetta è stato presentato ieri ufficialmente presso la sede della Ferrarini Srl, storico sponsor biancoazzurro. Un settore giovanile che in 42 anni di attività ha impreziosito la storia Crocetta con la conquista di 8 scudetti nel settore baseball e uno nel softball, l’ultimo giusto l’anno scorso con l’Under 21 maschile che il presidente Gianni Ferrarini ha ribadito voler difendere: «Ci dobbiamo provare, ci teniamo, sperando che la sfortuna di queste settimane con infortuni fortuiti ma lunghi si sia esaurita». Un settore che ha iscritto ben 12 squadre (10 nel baseball compreso il Minibaseball e 2 nel softball) con buona pace di chi ha dovuto stendere calendari e gironi: «Abbiamo un gruppo folto e tutti devono giocare il più possibile. Abbiamo molti ragazzi ma anche molti tecnici e questo fa sì che si possa fare un bel lavoro» continua il presidente Ferrarini. Il presidente regionale della Fibs, Vincenzo Mignola, ha confermato con un sorriso che «In effetti Rosetti mi telefonò un po’ disperato per tutta questa moltitudine; comunque, a parte tutto, meglio averne di questi problemi» sottolineando, altresì  «l’importante lavoro nelle scuole». L’Assessore Giovanni Marani, impegnato a Expo 2015, era rappresentato dal consigliere Andrea Medioli che ha evidenziato come «I tempi sono difficili ma l’obiettivo del Comune è quello di tenere aperti e vivi gli impianti sportivi, questo in sinergia con le società, come nel caso della Crocetta». Christian Tosini e Andrea Mazzoni coordinano il lavoro dei vari staff tecnici nei quali i volti nuovi sono quelli di Maurizio Rossi, Lorenzo Lamacchia, Carlo Flocco, Franco Grossi, Giuliano Vecchi e Giovanni Rodini, classe 2001, il quale, dopo aver smesso l’attività, ha voluto rimanere nell’ambiente mettendosi a diposizione per dare una mano con i più piccoli della categoria Ragazzi.

Aspettative più soft per le ragazze della Crocetta Kids, almeno nel brevissimo termine. Il softball è tornato in casa Crocetta soltanto tre anni fa per cui ci vuole tempo e pazienza, oltre che lavoro, come ha rimarcato il presidente del settore softball, Maurizio Carpana. I fasti di fine anni ’80 sono lontani ma già tenerli presente è motivo per continuare il cammino. Anche qui, qualche uscita, ma Severino Giuffredi è rientrato dalla porta “maschile”, e volti nuovi nello staff, come quello di Daniele Bolsi, mentre Elisa Peri oltre ai panni di giocatrice, la domenica, veste anche quelli di coach con la squadra Cadette.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento