menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfilata d'epoca alla residenza Gulli: successo per l'iniziativa di Ad Personam

Al Gulli hanno sfilato modelle fra gli 80 e 100 anni di età, con abiti degli anni '50, '60 e'70

Grande successo per il revival della moda proposto alla residenza Gulli dell'Asp Ad Personam venerdì della scorsa settimana.  Una ventina di ospiti della residenza e del centro diurno Gulli e della residenza Villa Ester hanno sfilato sul tappeto rosso indossando abiti originali degli anni '50, '60 e '70. Una squadra di modelle (e un modello) fra gli 75 e i 100 anni di età.

“In questa giornata – commenta Marcello Mendogni, amministratore unico di Ad Personam – le nostre ospiti si sono sentite protagoniste e non spettatrici, hanno sentito di essere ancora parte attiva della società. Siano felici che anche il quartiere si sia mostrato interessato e si sia fatto a sua volta partecipe”. L'iniziativa ha coinvolto tutti gli operatori e gli ospiti delle strutture dell'Asp in Oltretorrente, i ma anche i famigliari e i residenti della zona, venuti a vedere la sfilata. L'attenzione dei media locali ha contribuito non poco a far sentire orgogliose e sempre belle le anziane impegnate nell'evento. Al termine della sfilata, tutte loro hanno ricevuto una medaglia ricordo appositamente preparata.

Era la seconda edizione della sfilata d'antan, dopo una prima esperienza nel 2013. La sua preparazione è frutto di un lavoro iniziato al principio di agosto, con la ricerca di abiti e accessori, recuperati dai bauli e prestati da privati. Un'opera che ha coinvolto tutto il personale delle strutture, a partire dalla coordinatrice Isabella Sacchi e dalle animatrici Orietta Pasquali e Angela Beldrighi. La sfilata è stata presentata da Maria Teresa Bortini. Ad accompagnare il pomeriggio, la musica di Giuliano del gruppo Gli amici di Lino. In passerella anche alcune operatrici, Giovanna Castronovi, Maria Grazia Stanchi e Fatma Boud, pure loro in abiti d'epoca ad accompagnare le ospiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento