menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Repubblica, le famiglie sfrattate mettono le tende sotto la Prefettura

Nel corso di una manifestazione gli attivisti del movimento di lotta per la casa e alcune famiglie sfrattate si sono recati sotto la Prefettura. Dopo l'incontro con il Prefetto, ritenuto non soddisfacente dalle famiglie e della Rete Diritti in Casa, corteo lungo via Repubblica, piazza Garibaldi e via d'Azeglio

La mattina del 16 dicembre dopo la difesa di due famiglie sotto sfratto, il cui esito in entrambi i casi è stato il rinvio del provvedimento al mese di febbraio, il movimento di lotta per la casa, che nei giorni scorsi aveva chiesto un incontro al Prefetto, è tornato a manifestare con un presidio in piazza Garibaldi, che si è trasformato in un corteo giunto in via Repubblica davanti alla Prefettura.

VIDEO: GLI SFRATTATI MONTANO LE TENDE IN VIA REPUBBLICA

Le famiglie sfratate hanno montato alcune tende in mezzo alla strada, bloccando il traffico. Chiedono all'ente territoriale del Governo il blocco degli sfratti. Striscioni, bandiere e interventi al megafono: il posto oltre agli uomini della Digos anche i carabinieri che si sono posizionati davanti all'ingresso della Prefettura in tenuta antisommossa.

Gli sfrattati protestano anche per il distacco, avvenuto in mattinata, della luce nelle due palazzine occupate di borgo Bosazza, dove vivono famiglie con bambini. Una delegazione e' salita per incontrare il Prefetto. L'esito dell'incontro con il Prefetto, secondo quanto dichiarato dagli attivisti all'uscita, non è soddisfacente per le famiglie, che sono già o rischiano di rimanere in strada 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Cronaca

    Covid: superate le 141 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento