menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfrattato da via XX Settembre. Un 48enne, ex-camionista, rischia la strada

Nessuna garanzia per una soluzione temporanea, nemmeno il dormitorio. M., faceva il camionista fino al 2011 per una ditta di Noceto, poi è stato licenziato e la ditta messa in liquidazione. Stamattina è uscito di casa e ora non sa dove andare

Sfrattato da un palazzo semi vuoto. In via XX Settembre, pieno centro storico. Stamattina M. un uomo di 48 anni che vive solo è stato sfrattato dall'abitazione in cui viveva ed ora non ha alternative, se non la strada. Dal 2008 all'ottobre del 2011 M. faceva il camionista per una ditta di trasporti di Colorno. Poi il licenziamento per "mancanza di lavoro" e la mobilità. Ma dopo 8 mesi la Cassa Integrazione è finita ed è rimasto senza alcun reddito.

La società è stata messa in liquidazione: a lui devono ancora arrivare 4 mensilità e il Tfr. Ha avviato infatti una causa di lavoro. "Pagavo 310 euro di affitto per il monolocale in cui vivevo. Il palazzo, di un unico proprietario, ha 3 appartamenti vuoti. Stamattina avevo un certificato medico per la cervicale ma è arrivato il medico legale e mi hanno fatto uscire. C'erano anche 2 poliziotti. Non ho potuto fare altro che uscire. Ora spero che trovino una soluzione, almeno il dormitorio".

Dopo lo sfratto l'uomo, insieme agli attivisti della Rete Diritti in Casa, si è recato ai Servizi Sociali di via Verona per chiedere una soluzione temporanea per tamponare l'emergenza. I dormitori sono pieni e per lui non ci sarebbe nemmeno questa possibilità. La storia di M. è quella di tanti altri: prima aveva un lavoro, poi la mobilità e l'inpossibilità di pagare l'affitto. Una storia che a Parma si ripete orami troppo spesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento