"Non lasciatemi solo": l'appello disperato di un padre con 3 figli

Tre figli e due genitori senza lavoro. "I bambini vanno a scuola senza libri e rischiamo di finire in strada se ci sfrattano". Un padre di famiglia scrive alla redazione per dar voce alla propria disperazione

È italiano, ha tre figli e non ha un lavoro. Un uomo scrive alla nostra redazione chiedendo aiuto. L’appello recita “non lasciatemi solo”. Disoccupato da sei mesi non riuscendo più ad onorare il canone d’affitto l’uomo teme che l’intera famiglia possa rischiare di rimanere senza casa. Intanto i figli vanno a scuola senza libri. Abbiamo raccolto il suo appello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Scrivo per chiedervi disperatamente un aiuto. Ho tre bambini, - scrive l’uomo nella lettera indirizzata alla redazione di ParmaToday- una di 13 anni, un’altra di 11, e un bambino di 6 anni che sto mandando a scuola senza libri. Sono disoccupato da 6 mesi abito in affitto e non potendo pagare prima o poi mi sfratteranno. Non riesco a trovare lavoro, mi dicono che non c’è la possibilità di lavorare perché siamo in un periodo di crisi nazionale. Mi sento impotente. Vi chiedo di ascoltarmi. Non vorrei finire in mezzo alla strada con i bambini. Per favore aiutatemi. Non lasciatemi solo”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento