rotate-mobile
Cronaca Fornovo di Taro

Fornovo, sfratto con transenne: una famiglia rischia la strada

I carabinieri di Fornovo hanno bloccato l'ingresso del condominio per provvedere allo sfratto di una famiglia con due bambini e un disabile. I servizi sociali tentano la mediazione. Fuori la Rete Diritti in Casa

Sfrattati con i lampeggianti. Transenne davanti alla porta del condominio. Le forze dell'ordine di Fornovo si sono mobilitate stamane per provvedere allo sfratto di una famiglia residente in via Nazionale. Quattro volanti dei carabinieri e due della polizia municipale stanno presidiando l'appartamento in cui risiedono marito, moglie, due bambini ed un disabile. L'intero nucleo familiare verrà allontanato dallo stabile.

Fornovo, sfratto con transenne



Attualmente non si profila alcuna soluzione abitativa alternativa per accogliere la famiglia che rischia di dormire in strada a partire da stanotte. Gli assistenti sociali stanno cercando una soluzione per far sì che venga delineata la possibilità di garantire ai minori un'adeguata residenza.

Agli attivisti della Rete Diritti in Casa non è stato permesso di interagire con l'ufficiale giudiziario ed i servizi sociali. Alla fine solo una rappresentante è riuscita ad entrare. Il mese scorso nello stesso appartamento una militante della Rete aveva denunciato la presunta aggressione da parte di un carabiniere. I carabinieri di Fornovo avevano smentito la vicenda, dicendo che non si era verificato nessun episodio di violenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fornovo, sfratto con transenne: una famiglia rischia la strada

ParmaToday è in caricamento