Cronaca Oltretorrente / Via Massimo D'Azeglio

Sfratto esecutivo in via D'Azeglio: 40enne cerca di buttarsi dal 2°piano

Secondo quanto reso noto da Rete Diritti in casa, stamane attorno alle 11 sarebbe stato eseguito uno sfratto nei confronti di un 40enne in via D'Azeglio. L'uomo avrebbe tentato di buttarsi dal 2° piano, ora è in ospedale

Avrebbe rischiato di concludersi in modo drammatico lo sfratto eseguito stamane in una palazzina di via d'Azeglio. Secondo quanto reso noto da Rete Diritti in casa, stamane attorno alle ore 11 nel corso dello sfratto esecutivo, un uomo sulla quarantina avrebbe cercato di buttarsi dal secondo piano della sua abitazione. Secondo quanto riferito da Rete Diritti in casa, l'uomo sarebbe stato bloccato in extremis dagli agenti. Intervenuta sul posto un'ambulanza attorno alle 11,30, l'uomo è stato ricoverato in ospedale. Il collettivo che da anni è attivo per cercare di bloccare gli sfratti ha espresso dissenso riguardo le modalità con le quali lo sfratto di stamane sarebbe stato eseguito.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfratto esecutivo in via D'Azeglio: 40enne cerca di buttarsi dal 2°piano

ParmaToday è in caricamento